Home » ente » commissione europea » 1 direttore a Torino presso la EFT
direttore-direzione

1 direttore a Torino presso la EFT

È stato avviato un bando di selezione per un posto vacante di direttore presso la Fondazione europea per la formazione professionale. È richiesta laurea, esperienza professionale corrispondente, conoscenza delle lingue e capacità di dirigere, organizzare e gestire l’attività della fondazione. La EFT si occupa di informare , fornire consulenza e assistere gli Stati membri e la Commissione su materie legate ai sistemi di istruzione e formazione professionale. Il direttore sarà inquadrato nella categoria degli agenti temporanei grado AD 14. Sede di lavoro: Torino. Scadenza 08/09/2016. Gazzetta Europea dell’8 luglio 2016.

Requisiti richiesti

  • Cittadinanza in uno Stato membro dell’UE
  • Laurea o diploma universitario
  • Almeno 15 anni di esperienza professionale post laurea e di questi almeno 5 anni in posizioni analoghe a quella da ricoprire
  • Almeno 5 anni di esperienza dirigenziale
  • Conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea e una conoscenza adeguata di un’altra lingua ufficiale
  • Età non superiore all’età pensionabile; i candidati devono essere in grado di portare a termine l’incarico quinquennale prima di raggiungere tale soglia fissata in 66 anni compiuti

Il candidato ideale
La selezione è rivolta ad entrambi i sessi senza discriminazione alcuna e nel pieno rispetto delle pari opportunità. Il candidato ideale oltre ad avere tutti i requisiti prescritti nel bando dovrà essere capace di dirigere e gestire l’organizzazione. Essere dotato di ottime capacità di elaborare, comunicare e attuare strategie per la Fondazione. Possedere idonea esperienza nel gestire i cambiamenti, dirigere e motivare un team. Esperienza comprovata nella gestione delle risorse di bilancio, finanziarie e umane. Capacità di comunicare in pubblico. Conoscenza dei regolamenti comunitari, delle istituzioni e il loro funzionamento e delle politiche in gioco.

La selezione
Dapprima è previsto un colloquio davanti ad una commissione di preselezione. I candidati rispondenti alle richieste del bando sosterranno un ulteriore colloquio con il comitato consultivo per le nomine della Commissione. I più meritevoli accederanno ad un altro colloquio davanti al commissario responsabile per l’Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori. Al termine delle prove la Commissione redigerà una rosa di nomi da presentare al consiglio di amministrazione dell’ETF. Sarà questi a convocare i candidati selezionati per un ultimo e decisivo colloquio. L’intero iter si svolgerà in inglese e/o francese.

Come candidarsi
Online sulla pagina https://ec.europa.eu/dgs/human-resources/seniormanagementvacancies/. Alla domanda si allegherà il curriculum in formato PDF e si scriverà, online, la lettera di motivazione (max 8.000 caratteri). La procedura sarà conclusa con l’invio di un’email di conferma al proprio indirizzo di posta elettronico. Si consiglia di controllare e conservare il documento.

Info
HR-MANAGEMENT-ONLINE@ec.europa.eu

Scarica il bando
Bando

Check Also

Parlamento Europeo

Sei un traduttore? Trova lavoro all’Unione Europea

Diventare traduttore all’Unione Europea è un’ottima opportunità di lavoro. In particolare, c’è un nuovo concorso europeo per selezionare ...

Lascia una risposta