Home » tipo di contratto » determinato » EUROJUST: POSTO DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO
Eurojust

EUROJUST: POSTO DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO

L’Eurojust, organizzazione europea con sede a L’Aia avente lo scopo di contrastare le attività criminali organizzate e di forma grave, è alla ricerca di un nuovo Direttore Amministrativo che, sotto la supervisione del Presidente del Collegio che compone l’ente, si occupi di gestire le attività e lo staff dell’organizzazione.
Il bando scadrà alle ore 24 di venerdì 17 marzo 2017.

L’Eurojust

Si tratta di un’agenzia presieduta da un Collegio di Magistrati, divisi tra giudici, pubblici ministeri e ufficiali di polizia, ripartiti tra gli stati membri della UE. L’organismo fu creato nel 1999 a Tampere, in Finlandia, ma successivamente è stata spostato a L’Aia, il suo obiettivo è di aiutare le polizie e gli apparati giudiziari dei vari paesi a reprimere crimini come:

  • terrorismo
  • traffico di stupefacenti
  • immigrazione clandestina e tratta di esseri umani
  • falsificazione monetaria
  • traffici illeciti di materiale radioattivo
  • riciclaggio di denaro e frode
  • disastri ambientali

e molti altri.

Requisiti richiesti

  • Cittadinanza europea con pieni diritti
  • Essere in regola con gli obblighi militari
  • Essere madrelingua in un linguaggio europeo e avere conoscenza approfondita di un altra lingua (si richiede in ogni caso la conoscenza della lingua inglese)
  • Laurea Magistrale in ambito Economico, Legale, Finanziario o relativo alla Pubblica Amministrazione (gradite specializzazioni post-universitarie)
  • Esperienza professionale di almeno 15 anni, di cui almeno 5 anni in ruolo dirigenziali
  • Capacità organizzative, relazionali e di analisi
  • Poter completare l’intero mandato entro il conseguimento dell’età pensionabile
  • Conoscenza dei regolamenti UE e competenze in materia giuridica e penale
  • Integrità morale

Funzioni da svolgere

I compiti che ricadranno sul candidato scelto per questa importante posizione sono:

  • Amministrazione finanziaria
  • Supporto strategico e operativo alle attività del Collegio
  • Gestione delle risorse umane
  • Gestire le prestazioni e la ripartizione dei compiti
  • Gestire i rapporti con le organizzazioni interne ed esterne

La selezione

Il candidato sarà scelto da una Commissione appositamente riunita, composta da tre membri nazionali e un rappresentante della Commissione Europea. Tale commissione svolgerà una prima selezione e selezionerà i candidati da invitare per un test scritto e un colloquio orale. Tra coloro che supereranno brillantemente la scremature sarà selezionato, a maggioranza, colui che ricoprirà il ruolo. Coloro che non saranno selezionati potranno comunque essere inseriti in un registro di riserva. L’obiettivo è inserire la figura per il 1 ottobre 2017.

La domanda di partecipazione

Il modulo di domanda è scaricabile tramite questo link, dopo averlo compilato è da inviare all’indirizzo email adapplications@eurojust.europa.eu. Il giorno del colloquio il candidato dovrà portare con sè i documenti attestanti i titoli di studio o professionali conseguiti, anche in fotocopia, pena la mancata ammissione al colloquio.

Scarica il Bando in PDF

 

Check Also

Parlamento Europeo

Sei un traduttore? Trova lavoro all’Unione Europea

Diventare traduttore all’Unione Europea è un’ottima opportunità di lavoro. In particolare, c’è un nuovo concorso europeo per selezionare ...

Lascia una risposta