Home » Europol » Vicedirettore Europol – Paesi Bassi
eurostat

Vicedirettore Europol – Paesi Bassi

Posto vacante di Vicedirettore – AD 13

Compiti da svolgere
L’obiettivo di Europol è sostenere e rafforzare l’azione delle autorità competenti degli Stati membri e la loro cooperazione, al
fine di prevenire e combattere tutte le gravi forme di criminalità internazionale e il terrorismo.

Mansioni da svolgere
Saranno di competenza del vicedirettore:
— guidare e orientare il rispettivo dipartimento nella realizzazione degli obiettivi di Europol,
— gestire e amministrare il personale e il bilancio a livello di dipartimento accrescendo l’efficacia e migliorando l’efficienza,
— garantire l’efficacia sia della pianificazione e della valutazione delle attività che della gestione del rendimento in seno al
dipartimento,
— supervisionare la corretta elaborazione e attuazione delle decisioni del consiglio di amministrazione, della direzione e di
altri organismi pertinenti a livello di dipartimento,
— sostenere e assistere il direttore nello sviluppo strategico di Europol fornendo consulenza organizzativa e mantenendo
contatti strategici con i pertinenti organismi dell’UE e le agenzie di contrasto degli Stati membri,
— rappresentare l’organizzazione a livello esterno, con le parti interessate e i media,
— mantenere stretti rapporti e tenere regolari discussioni con gli altri dipartimenti, in particolare su questioni istituzionali e programmi interdipartimentali di particolare importanza,
— gestire e supervisionare l’attuazione delle strategie di Europol in materia di gestione delle informazioni e di tecnologia delle comunicazioni,
— supervisionare la fornitura di soluzioni TIC e servizi d’ingegneria nonché la gestione del prodotto tecnico e la manutenzione dell’applicazione

Requisiti di ammissione
I candidati devono:
— essere cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione europea,
— godere dei pieni diritti civili in uno Stato membro,
— aver adempiuto agli obblighi imposti dalle leggi vigenti in materia di servizio militare,
— essere fisicamente idonei a svolgere le funzioni inerenti la posizione,
— avere conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’Unione e una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua
— avere formazione universitaria
— avere esperienza professionale pertinente
— Almeno 10 anni di esperienza dirigenziale nei settori dell’amministrazione o delle TIC
— esperienza nella pianificazione strategica a livello dirigenziale, preferibilmente in un contesto internazionale,
— esperienza in materia di collegamento e cooperazione su questioni strategiche e politiche

 

Procedura di candidatura
Gli interessati devono inviare la propria candidatura utilizzando il modulo disponibile alla pagina https://www.europol.europa.eu/vacancies ed inviandolo tramite posta elettronica all’indirizzo Europol-169@europol.europa.eu
Le domande  dovranno essere redatte in lingua inglese ed accompagnate da curriculum vitae e lettera di motivazione.

Scadenza concorso europeo
Il termine per la presentazione delle candidature è fissato per il giorno 11 dicembre 2014, ore 24:00 (mezzanotte)

Scarica il bando completo
Bando 384a

 

Check Also

euipo

L’Ufficio per la proprietà intellettuale (EUIPO) cerca un direttore esecutivo

L’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) sta cercando un nuovo direttore esecutivo. La sede di ...

Lascia una risposta