Home » Salario » 5001 - 7500 euro » Assistente del responsabile della sicurezza alla Corte dei Conti Europea
Sicurezza Security guard at work

Assistente del responsabile della sicurezza alla Corte dei Conti Europea

La Corte dei Conti Europea ha deciso di avviare la procedura per la copertura di un posto di assistente del responsabile della sicurezza (gradi da AD7 a AD9) in seno alla Direzione Risorse umane, finanze e servizi generali.

Inoltre ha deciso anche di costituire un elenco di riserva per le assunzioni, al fine di coprire eventuali posti che si rendessero vacanti durante il periodo di validità dell’elenco di riserva.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 14 luglio 2017, alle ore 12

La Corte dei Conti Europea

La Corte dei Conti Europea è l’istituzione dell’Unione europea a cui il trattato affida il compito di controllare le finanze dell’Unione. Quale revisore esterno dell’UE, contribuisce a migliorarne la gestione finanziaria e funge da custode indipendente degli interessi finanziari dei cittadini dell’Unione.

La Corte ha sede a Lussemburgo.

L’équipe Sicurezza è incaricata della sicurezza dell’istituzione, di tutte le misure di sicurezza e protezione degli edifici, degli spostamenti del personale per ragioni di servizio nonché di questioni organizzative attinenti alla sicurezza e alla protezione.

La figura ricercata

L’assistente del responsabile della sicurezza sarà alle dipendenze del direttore della Direzione Risorse umane, finanze e servizi generali. Inoltre lavorerà sotto la supervisione del responsabile della sicurezza. Tra i suoi compiti, vi saranno i seguenti:

  • trattare l’insieme delle questioni relative alla pianificazione del servizio e coordinare l’attività quotidiana;
  • assistere il responsabile nella concezione e redazione delle procedure di sicurezza e delle norme di organizzazione del servizio;
  • contribuire ai pareri da formulare in materia di infrastrutture e di attrezzature di sicurezza;
  • controllare la buona esecuzione del servizio da parte del personale;
  • assicurare il monitoraggio e la programmazione dell’apprendimento del personale;
  • partecipare alla supervisione e/o alla direzione di sessioni di tiro;
  • assumersi la responsabilità del controllo del materiale di servizio;
  • coadiuvare il responsabile della sicurezza in tutte le questioni relative alla sicurezza antincendio;
  • sostituire il responsabile della sicurezza, in caso di assenza di quest’ultimo.

Le assunzioni, a partire dall’elenco di riserva, avranno in un primo tempo l’obiettivo di coprire un posto vacante e verranno effettuate, in seguito, in funzione delle esigenze del servizio e dei posti disponibili.

 

Condizioni e competenze richieste

  • Essere cittadino/a di uno Stato membro dell’Unione europea, godere dei diritti politici ed essere in regola con gli obblighi militari;
  • Formazione universitaria completa;
  • Esperienza di almeno sei anni in funzioni operative svolte in seno a forze dell’ordine (addette alla sicurezza interna) o a forze armate (ufficiale/commissario), di cui almeno due anni in posizione di comando o di direzione;
  • Esperienza operativa pratica acquisita nella direzione di équipe in uno dei seguenti ambiti: protezione di persone, gestione delle crisi, sicurezza di siti sensibili;
  • Comprovata capacità di operare in condizioni di stress e in circostanze difficili;
  • Buona padronanza del francese e dell’inglese (almeno C1 per una, almeno B2 per la seconda).

Ai fini dell’iscrizione nell’elenco di riserva, il comitato di selezione sceglierà, fra i candidati ammissibili, coloro che avranno meglio dimostrato di possedere le seguenti competenze:

  • Comprovata esperienza in zone ad alto rischio (ambasciate, consolati, organizzazioni internazionali…);
  • Capacità di contribuire all’elaborazione di strategie e di procedure di sicurezza;
  • Formazione tecnica specifica nel settore della sicurezza e/o nell’ambito della sicurezza antincendio;
  • Esperienza nel trattare questioni altamente confidenziali;
  • Buone capacità di analisi, di sintesi e di espressione scritta;
  • Formazione in materia di assistenza (medica) di base;
  • Buona conoscenza del tedesco.

 

Modalità di selezione

Il comitato di selezione effettuerà una preselezione. I candidati migliori (massimo 10) saranno invitati a svolgere lo studio di un caso per iscritto e a sostenere un colloquio.

A seguire, il comitato di selezione stilerà un elenco di riserva per le assunzioni composto di 3 candidati.

Il fatto di figurare nell’elenco di riserva per le assunzioni non conferisce alcun diritto all’assunzione.

Presentazione delle candidature

Le candidature, in inglese o francese, dovranno essere presentate tramite il modulo online pubblicato a questo link sul sito Internet della Corte dei Conti Europea.

Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 14 luglio 2017, alle ore 12.

Condizioni di lavoro e stipendio 

Lo stipendio base per i gradi AD7, AD8 e AD9 (primo scatto) ammonta a 5.937,01, 6.717,35 e 7.600,25 euro al mese, più eventuali indennità.

Scarica qui il bando in PDF

Check Also

Sicurezza Security guard at work

Bando per direttore esecutivo Cepol (formazione autorità di contrasto)

CEPOL (Agenzia dell’Unione Europea per la formazione delle autorità di contrasto) cerca un direttore esecutivo. La ...

Lascia una risposta