Home » ente » commissione europea » Digit ricerca un direttore ai servizi digitali
commissione europea

Digit ricerca un direttore ai servizi digitali

La Direzione Generale dell’Informatica (DIGIT) della Commissione Europea ricerca un direttore per la nuova direzione D, “Servizi Digitali“.

La sede di lavoro del direttore servizi digitali è a Lussemburgo.

Il termine ultimo d’iscrizione è il 12 maggio 2017, ore 12:00 (mezzogiorno), ora di Bruxelles.

 

Cos’è Digit

La Direzione Generale dell’Informatica (DIGIT) della Commissione Europea è responsabile della gestione e del coordinamento dei mezzi informatici e di telecomunicazione per i servizi della Commissione.

La DIGIT è in corso di ristrutturazione. 

Il processo, che dovrebbe concludersi nella primavera del 2017, prevede la creazione di una nuova direzione D “Servizi digitali”.

Il direttore D sarà responsabile dei servizi digitali per le amministrazioni pubbliche degli Stati membri.

In particolare si occuperà della realizzazione del polo digitale (in stretta cooperazione con la DG CONNECT).

Una piccola squadra alla dirette dipendenze del direttore sarà responsabile dell’istituzione e dello sviluppo del polo digitale a Lussemburgo entro il 2020.

La sede di lavoro del direttore è a Lussemburgo, come per la maggioranza delle Unità alle sue dipendenze.

 

Criteri di ammissione

  • Cittadinanza: essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • Laurea o diploma universitario;
  • Esperienza professionale: aver acquisito almeno 15 anni di esperienza professionale post laurea di un livello al quale danno accesso le suddette qualifiche;
  • Esperienza in funzione dirigenziale: almeno 5 anni della suddetta esperienza professionale devono essere stati maturati in una posizione dirigenziale di alto livello, in un settore direttamente collegato alla funzione proposta;
  • Lingue: avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea e una conoscenza adeguata di un’altra di queste lingue;
  • Limiti d’età: non aver ancora raggiunto l’età normale di pensionamento, che per i funzionari dell’Ue corrisponde alla fine del mese nel quale compiono 66 anni.

Nomina

La Commissione Europea sceglierà e nominerà il direttore direttore servizi digitali nel rispetto delle sue procedure di selezione e assunzione.

I candidati saranno prima esaminati da un centro di valutazione (assessment center)  gestito da consulenti esterni.

Modalità di presentazione della candidatura

Per presentare la candidatura occorre iscriversi via Internet collegandosi a questo sito e seguire le istruzioni.

Occorre caricare un curriculum vitae in PDF e compilare una lettera di motivazione, entrambi in inglese, francese o tedesco.

Termine ultimo di iscrizione

Il termine ultimo d’iscrizione è il 12 maggio 2017, ore 12:00 (mezzogiorno), ora di Bruxelles.

Scarica il bando in PDF

Check Also

Sicurezza Security guard at work

Bando per direttore esecutivo Cepol (formazione autorità di contrasto)

CEPOL (Agenzia dell’Unione Europea per la formazione delle autorità di contrasto) cerca un direttore esecutivo. La ...

Lascia una risposta