Home » occupazione » agente temporaneo » Un nuovo direttore esecutivo per Easo, l’Ufficio per l’asilo
easo logo

Un nuovo direttore esecutivo per Easo, l’Ufficio per l’asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di un direttore esecutivo (Agente temporaneo — grado AD 14, riferimento COM/2018/20029).

Il termine per la presentazione delle candidature è venerdì 21 settembre 2018, ore 12, ora di Bruxelles.

Cos’è EASO

L’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo opera con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione pratica tra gli Stati membri dell’Unione europea (UE) in materia di asilo, migliorare l’attuazione del sistema europeo comune di asilo (CEAS) e sostenere gli Stati membri i cui sistemi di asilo e accoglienza sono sottoposti a una pressione particolare.

Più precisamente, l’EASO si occupa essenzialmente di tre compiti:

  • sostenere la cooperazione pratica fra gli Stati membri in materia di asilo soprattutto attraverso attività di formazione;
  • sostenere gli Stati membri sottoposti a una pressione particolare mettendo a disposizione forme di sostegno d’emergenza, tra cui team di sostegno;
  • contribuire all’attuazione del CEAS attraverso la raccolta e lo scambio di informazioni sulle migliori prassi, l’elaborazione di una relazione annuale e l’adozione di documenti tecnici.

La sede dell’EASO è al Porto Grande di La Valletta (Malta).

 

Mansioni da svolgere

Il direttore esecutivo elabora la visione strategica dell’EASO, lo gestisce e lo rappresenta.

Il direttore esecutivo svolge un ruolo centrale nel guidare e orientare il lavoro dell’agenzia ed è responsabile della gestione generale dell’EASO e del suo personale.

E’ inoltre responsabile dell’efficiente funzionamento quotidiano dell’agenzia, in particolare provvedendo a definire le adeguate strutture amministrative, operative e finanziarie necessarie per il corretto funzionamento delle varie operazioni dell’EASO.

Requisiti

Requisiti generici:

  • essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’UE e una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua ufficiale dell’UE;
  • limite di età: al termine di scadenza per la presentazione delle candidature, i candidati devono essere in grado di portare a termine l’intero mandato quinquennale prima di raggiungere l’età del pensionamento;
  • laurea;
  • esperienza professionale di almeno 15 anni;
  • esperienza in funzione dirigenziale di almeno 5 anni.

Il candidato ideale deve possedere elevatissime qualità professionali e grande dinamismo in particolare nei seguenti campi:

  • leadership, esperienza e competenze in funzione dirigenziale;
  • esperienza e conoscenze tecniche, in particolare nel settore della migrazione e/o dell’asilo e delle istituzioni dell’Unione;
  • competenze in materia di comunicazione/networking/e altro.

Il candidato prescelto deve essere in possesso di un nulla osta di sicurezza personale.

 

Modalità di selezione

La Commissione europea istituisce una commissione di preselezione.

La commissione di preselezione esamina tutte le domande e individua i candidati con i profili migliori per convocarli a un colloquio.

A seguito dei colloqui, la commissione di preselezione proporrà un elenco di candidati da convocare a un altro colloquio con il comitato consultivo per le nomine (CCN) della Commissione europea.

I candidati convocati per un colloquio con il CCN partecipano anche a un Assessment center gestito da consulenti esterni.

A seguire, il CCN stila un elenco ristretto di candidati ritenuti adatti a esercitare la funzione di direttore esecutivo dell’EASO, i quali sosterranno un colloquio con il membro della Commissione responsabile della direzione generale responsabile delle relazioni con l’agenzia.

Dopo i colloqui, la Commissione europea stilerà un elenco dei candidati che presentano il profilo più adeguato e lo trasmetterà al consiglio di amministrazione dell’EASO. Quest’ultimo può decidere di organizzare un colloquio con i candidati prima di procedere alla nomina del direttore.

La procedura di selezione si svolgerà esclusivamente in inglese e/o francese.

 

Presentazione delle domande

Chiunque intenda presentare la propria candidatura deve completare l’iscrizione elettronica collegandosi qui a questo sito.

Il termine per la presentazione delle candidature è venerdì 21 settembre 2018, ore 12, ora di Bruxelles.

Condizioni di lavoro

Il candidato prescelto sarà assunto dal consiglio d’amministrazione dell’EASO come agente temporaneo di grado AD 14.

Il direttore esecutivo sarà nominato per un mandato iniziale di cinque anni,.

Il  mandato può essere rinnovato una volta per un periodo non superiore a tre anni.

La sede di servizio è Valletta (Malta), dove ha sede l’EASO.

Il direttore esecutivo dovrebbe assumere le sue funzioni al più tardi nei primi mesi del 2019.

 

SCARICA QUI IL BANDO IN PDF

 

Check Also

easo logo

Un nuovo responsabile comunicazione all’Easo, l’ufficio asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di un responsabile della comunicazione ...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.