Home » ente » Agenzia per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia (ACER) » Energia, Acer accoglie gli esperti nazionali distaccati (END)
acer_logo-def

Energia, Acer accoglie gli esperti nazionali distaccati (END)

Acer, l’Agenzia per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia, con sede a Lubiana (Slovenia), ha pubblicato un invito a manifestare interesse (non soggetto a scadenza) per esperti nazionali distaccati (END).

Questo invito a manifestare interesse non è soggetto a scadenza per la presentazione di candidature.

 

Cos’è Acer

L’Agenzia per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia è un organismo dell’Unione europea.

L’Agenzia, che ha sede a Lubiana (Slovenia), è fondamentale per la liberalizzazione del mercato interno UE dell’energia elettrica e del gas naturale.

Lo scopo dell’Agenzia è di assistere le autorità nazionali di regolamentazione nell’esercizio a livello UE delle funzioni di regolamentazione che esse svolgono negli Stati membri e, se necessario, coordinarne l’azione.

Attualmente l’Agenzia ha un organico di oltre 80 unità e un bilancio annuale approvato di 13,3 milioni di euro nel 2017.

 

Mansioni da svolgere

È possibile che l’Agenzia offra posti di lavoro a esperti nazionali distaccati (END) con esperienza e altamente motivati, che lavorerebbero insieme ai dipendenti dell’Agenzia.

Gli esperti nazionali distaccati restano al servizio del proprio datore di lavoro. Il distacco non è equivalente all’impiego né prelude all’assunzione da parte dell’Agenzia.

 

Criteri di selezione

Criteri di ammissibilità:

  • prestare servizio presso un’amministrazione pubblica nazionale, regionale o locale o un’organizzazione intergovernativa (OIG)
  • avere un livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno tre anni attestata da un diploma;
  • avere almeno tre anni di esperienza professionale, attinente ai profili di cui all’invito a manifestare interesse;
  • aver prestato servizio presso il proprio datore di lavoro a tempo indeterminato o a contratto per almeno 12 mesi prima del distacco: l’END deve restare al servizio di tale datore di lavoro per tutto il periodo del distacco.

Criteri di selezione:

  • qualifiche ed esperienza professionale come indicate nei diversi profili;
  • eccellenti abilità di comunicazione scritta e orale;
  • capacità di lavorare in gruppo e sotto pressione.

Conoscenza delle lingue straniere:

  • Gli END devono dimostrare una conoscenza approfondita della lingua inglese (preferibilmente il livello C2) e una conoscenza soddisfacente (livello B2) di un’altra lingua comunitaria nella misura necessaria all’esercizio delle proprie funzioni.

 

Modalità di selezione

Le domande ricevute sono valutate periodicamente. Il distacco avverrebbe tramite uno scambio di lettere tra il direttore dell’ACER e il datore di lavoro dell’END.

 

Presentazione delle domande

Gli interessati devono presentare:

  • un curriculum vitae dettagliato in inglese nel formato europeo;
  • una lettera di motivazione (massimo una pagina) redatta in lingua inglese che spieghi in quali posizioni hanno acquisito le loro conoscenze ed esperienza professionale;
  • una dichiarazione sull’onore debitamente compilata, ivi inclusa la conferma dell’approvazione da parte dell’amministrazione di provenienza.

Le candidature devono essere inviate via e-mail in lingua inglese alla casella di posta elettronica dedicata selection-sne @ acer.europa.eu.

Tutte le comunicazioni con i candidati relative alla posizione in oggetto hanno luogo in inglese.

Questo invito a manifestare interesse è aperto indefinitamente e quindi non soggetto a scadenza per la presentazione di candidature.

 

Condizioni di lavoro

Gli END restano al servizio del proprio datore di lavoro; pertanto, lo stipendio continua a essere versato dal datore di lavoro durante il periodo del distacco.

Gli END hanno diritto, per tutto il periodo del distacco, a un’indennità giornaliera e a un’indennità mensile, in base alla distanza tra il luogo di provenienza e il luogo di distacco.

 

SCARICA QUI IL BANDO IN PDF

 

 

 

 

Check Also

medico

Un consulente medico all’Easo, l’ufficio asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di un consulente medico (MedCOI, ...

Lascia una risposta