Home » ente » Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie » Un esperto in comunicazione sui cambiamenti sociali e comportamentali
logo Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie

Un esperto in comunicazione sui cambiamenti sociali e comportamentali

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), con sede a Stoccolma, in Svezia, è alla ricerca di un esperto in comunicazione sui cambiamenti sociali e comportamentali (ECDC/AD/2018/PHC-ESBCC).
Le domande vanno presentate entro lunedì 8 ottobre 2018.

Mansioni da svolgere

Il titolare del posto lavorerà nella sezione Comunicazione. Si occuperà in particolare dei seguenti ambiti di attività:

  • fungere da esperto in comunicazione sui cambiamenti sociali e comportamentali con esperienza pratica applicata alle malattie trasmissibili, ad esempio esitazione vaccinale, resistenza agli antimicrobici, infezioni associate all’assistenza sanitaria, infezioni sessualmente trasmesse;
  • gestire i progetti e coordinare le attività in materia di scienze comportamentali e di comunicazione dell’ECDC relative all’esitazione vaccinale nell’ambito del programma sulle malattie a prevenzione vaccinale, ad esempio sviluppando strategie e strumenti per aiutare gli Stati membri a promuovere la vaccinazione e ad aumentarne l’adozione;
  • contribuire a tali attività per altri gruppi di malattie;
  • consultare e coinvolgere gli Stati membri nonché le principali parti interessate nei settori di attività pertinenti;
  • organizzare gare d’appalto per individuare i contraenti in grado di assistere il Centro nella realizzazione del suo piano di lavoro;
  • rappresentare la sezione/unità nelle riunioni interne ed esterne;
  • partecipare ad altre attività dell’ECDC, in base alle necessità e nella propria sfera di competenza.

Requisiti

Requisiti formali:

  • avere un livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di almeno tre anni attestata da un diploma;
  • avere una conoscenza approfondita di una delle lingue dell’Unione europea e una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua dell’Unione europea nella misura necessaria all’espletamento delle sue funzioni;
  • essere cittadini di uno degli Stati membri dell’UE oppure della Norvegia, dell’Islanda o del Liechtenstein;
  • godere dei diritti civili;
  • essere in regola con le leggi applicabili in materia di obblighi militari;
  •  offrire le garanzie idonee di moralità richieste per le funzioni da svolgere;
  • essere fisicamente idoneo all’esercizio delle funzioni.

Criteri di selezione –  esperienza/competenza professionale:

  • almeno cinque anni di esperienza professionale (dopo il conseguimento della laurea), di cui almeno tre maturati ricoprendo posizioni aventi attinenza con la posizione descritta;
  • laurea nel campo delle scienze sociali e/o comportamentali (ad es. sociologia, antropologia, psicologia) e/o in comunicazione;
  • conoscenze ed esperienza in metodologie di ricerca qualitativa/quantitativa;
  • esperienza comprovata in comunicazione sui cambiamenti sociali e comportamentali connessa alla prevenzione e al controllo delle malattie trasmissibili;
  • comprovate competenze ed esperienza pratica nella gestione di progetti;
  • esperienza lavorativa in un contesto internazionale e multiculturale;
  • eccellente padronanza dell’inglese, sia scritto che parlato.

Criteri di selezione – caratteristiche personali/capacità relazionali:

  • orientamento ai risultati;
  • propensione per la qualità;
  • senso del servizio;
  • capacità di lavorare in modo collaborativo e di instaurare rapporti di lavoro solidi;
  • ottime capacità di comunicazione scritta e orale.

Modalità di selezione

Il titolare del posto sarà nominato sulla base di un elenco ristretto proposto dal comitato di selezione al direttore e compilato secondo i criteri di cui al presente avviso di posto vacante.

Ai candidati può essere richiesto di sottoporsi a prove scritte.

Presentazione delle domande

Occorre inviare la domanda compilata a:

recruitment @ ecdc.europa.eu

indicando chiaramente il riferimento del posto vacante e il proprio cognome nella riga dell’oggetto del messaggio di posta elettronica.

Il modulo di candidatura e ulteriori informazioni si trovano qui a questo link.

Le domande vanno presentate entro lunedì 8 ottobre 2018.

Condizioni di lavoro

Il candidato prescelto sarà assunto come agente temporaneo, per un periodo di cinque anni, rinnovabile. L’assunzione avverrà nel grado AD 5.

La sede di lavoro è Stoccolma, in Svezia.

 

SCARICA IL BANDO IN PDF

Check Also

easo logo

Un nuovo responsabile comunicazione all’Easo, l’ufficio asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di un responsabile della comunicazione ...

Lascia una risposta