Home » occupazione » addetto alla comunicazione » Funzionario addetto alla comunicazione
addetto alla comunicazione

Funzionario addetto alla comunicazione

Chi è
L’addetto alla comunicazione è un funzionario europeo esperto nel campo della comunicazione scritta e orale. Lavora presso le istituzioni europee quali possono essere la Corte dei conti, il Consiglio europeo e la Commissione europea. Organi diversi fra loro ma con la necessità di comunicare all’esterno le attività svolte e dar voce alle proprie azioni politiche ed economiche. Gli addetti alla comunicazione assumono compiti anche di monitoraggio e analisi. Questo perché la comunicazione include competenze e aree più ampie di quello che si crede e non limitate al solo rapporto con i media. Comunicare l’Europa è anche diffondere, instaurare e mantenere una presenza costante dell’UE su tutte le piattaforme online.

Cosa svolge
Tra i compiti rivestiti basilare è la redazione di contenuti quali possono essere articoli, comunicati stampa e in generale testi che trattino l’argomento Europa. L’addetto alla comunicazione deve conoscere appieno il processo di diffusione delle notizie. Sapere cosa scrivere, come scriverlo e dove scriverlo. Mantenere e coordinare i rapporti con i media.
I diversi organi comunitari hanno siti e piattaforme online con contenuti gestiti, elaborati e forniti proprio da questi specialisti della comunicazione, che si occupano di comunicazione tanto interna quanto esterna, strategica e di crisi. I contenuti sono scritti nella lingua per la quale si è stati assunti oltre ad essere tradotti anche in inglese, francese o tedesco.

Che opportunità
Lavorare nell’Unione Europea in qualità di funzionario addetto alla comunicazione è una grossa opportunità per giornalisti, pubblicisti, addetti stampa, laureati in comunicazione e per tutte quelle professionalità che hanno maturato una forte esperienza nel campo citato. Il candidato ideale deve possedere una buona padronanza di almeno due lingue europee, fra queste è indispensabile conoscere inglese, francese o tedesco. Ulteriore requisito è il possesso di un diploma di laurea, dato che l’addetto alla comunicazione è inquadrato nel grado di funzionario (AD). Si consiglia sempre di prendere visione del bando che indica con precisione requisiti, mansioni e titoli di studio. Se il contratto offerto è permanente la selezione avviene per concorso pubblico. Superate le prove i vincitori saranno inseriti in una banca dati. Ossia un elenco a cui attingere in caso di necessità.

Link
Concorsi per addetto alla comunicazione

Check Also

traduttori

Conosci le lingue? L’Europa cerca assistenti linguisti

E’ aperto il bando per assistenti linguisti che conoscano una di queste lingue europee: bulgaro, tedesco, ...

Lascia una risposta