Home » sede (area geografica) » Budapest » La Commissione europea seleziona direttore dell’EIT – Budapest
Businesswoman Touching Digital Tablet

La Commissione europea seleziona direttore dell’EIT – Budapest

Posto vacante di direttore (grado AD 14) dell’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) – Budapest

Compiti da svolgere
L’Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) è un organismo dell’UE volta a stimolare l’innovazione in Europa integrando istruzione superiore, ricerca e innovazione.
L’Istituto europeo di innovazione e tecnologia opera per una crescita economica e occupazionale sostenibile in tutta l’Unione creando nuove competenze, prodotti, servizi e attività commerciali in grado di rispondere sia alla domanda pubblica che alle esigenze dell’economia della conoscenza.

Mansioni da svolgere
Il direttore, scelto tra un elenco stilato dalla Commissione europea, oltre a rappresentare l’ente si occupa di:
– preparare e concludere accordi contrattuali
– organizzare il forum delle parti interessate
– gestire questioni amministrative e finanziarie

Requisiti di ammissione
I candidati devono:
– essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea
– avere formazione universitaria
– avere esperienza professionale almeno quindicinale
– avere ottima conoscenza di una lingua dell’Unione e buona conoscenza di una seconda lingua

Procedura di candidatura
Per inviare la propria candidatura è necessario collegarsi alla pagina https://ec.europa.eu/dgs/human-resources/seniormanagementvacancies/CV_Encadext/index.cfm?fuseaction=premierAcces e seguire le istruzioni per la procedura

Scadenza concorso europeo
Il termine per l’inoltro delle candidature è fissato per il 4 settembre 2015 ore 12.00 (mezzogiorno), ora di Bruxelles

Scarica il Bando completo
Bando 222a

Summary
Review Date
Reviewed Item
La Commissione europea seleziona direttore dell'EIT - Budapest
Author Rating
51star1star1star1star1star

Check Also

Parlamento Europeo

Comunicazione e traduzione, 3 direttori al Parlamento europeo

Il presidente del Parlamento europeo ha deciso di avviare la procedura di assegnazione di tre posti ...

Lascia una risposta