Home » Salario » 5001 - 7500 euro » Legal manager a Eacea, Agenzia istruzione, audiovisivi e cultura

Legal manager a Eacea, Agenzia istruzione, audiovisivi e cultura

Eacea, agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura, con sede a Bruxelles (Belgio), vuole istituire una lista di riserva di tre candidati al posto di legal manager nel settore giuridico.

Le domande vanno presentate entro venerdì 14 settembre 2018.

Cos’è Eacea?

L’Agenzia è un’Agenzia esecutiva della Commissione europea responsabile dell’attuazione di alcuni programmi dell’UE nei settori dell’istruzione, degli audiovisivi e della cultura – quali ad esempio Erasmus+, il programma Europa creativa, L’Europa per i cittadini, Volontari dell’Unione per l’aiuto umanitario – e di iniziative nel campo dell’istruzione superiore e della gioventù che rientrano negli strumenti di cooperazione esterna e relativi predecessori.

L’Agenzia, che è dotata di personalità giuridica, definisce un piano di lavoro annuale e una relazione annuale di attività e ha un bilancio operativo di oltre 600 milioni di euro annui.

Per raggiungere i propri obiettivi, l’Agenzia dispone di una struttura interna composta da 13 unità, per un totale di 457 membri del personale nel 2018.

Le lingue di lavoro dell’Agenzia sono l’inglese e il francese.

Mansioni da svolgere

Sotto la supervisione del capo settore, il Legal manager coordina e supervisiona un gruppo di tre consulenti legali/giuristi (agenti contrattuali GF IV e GF III) con i seguenti compiti e responsabilità:

  • coordinare i «collegi di ricorso» dell’Agenzia e preparare le decisioni dell’Agenzia in esito alla procedura di ricorso/riesame;
  • preparare e coordinare le risposte dell’Agenzia alle denunce presentate al Mediatore europeo e ai procedimenti amministrativi promossi dinanzi alla Commissione europea;
  • gestire, avvalendosi dell’assistenza di avvocati esterni, le procedure giudiziarie per il recupero dei crediti dell’Agenzia;
  • rappresentare o prestare assistenza nel rappresentare l’Agenzia dinanzi agli organi giurisdizionali nazionali;
  • fornire consulenza giuridica alla direzione e alle unità dell’Agenzia;
  • discutere e coordinare questioni/pratiche importanti e/o sensibili con altri servizi della Commissione (DG di tutela, OLAF, DG BUDG, Servizio giuridico ecc.).

 

Criteri di selezione

Condizioni generali:

  • essere cittadino di uno Stato membro dell’Unione europea;
  • godere dei diritti politici;
  • essere in regola con le leggi applicabili in materia di obblighi militari;
  • offrire le garanzie di moralità richieste per le funzioni da svolgere;
  • essere fisicamente idoneo a svolgere le funzioni corrispondenti all’impiego;
  • avere una conoscenza approfondita di una delle lingue dell’Unione europea e una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua dell’UE nella misura necessaria all’esercizio delle mansioni corrispondenti all’impiego.

Condizioni specifiche:

  • laurea;
  • almeno sei anni di comprovata esperienza professionale a tempo pieno.

Criteri di selezione:

  • esperienza professionale: almeno 5 anni di comprovata esperienza professionale nel settore giuridico;
  • conoscenza delle lingue: inglese e francese;
  • diploma post-laurea in diritto dell’Unione europea;
  • esperienza professionale come giurista presso uno studio legale, presso il servizio giuridico di un’istituzione o di un organo dell’UE o presso un tribunale amministrativo o giudiziario;
  • esperienza in controversie in ambito UE e, in misura minore, in controversie dinanzi agli organi giurisdizionali nazionali degli Stati membri;
  • esperienza nel negoziato di composizioni amichevoli;
  • eccellente conoscenza del diritto europeo;
  • approccio costruttivo e orientato al cliente, con la capacità di proporre soluzioni pratiche, personalizzate e innovative;
  • capacità di definire una strategia efficace e adeguata nei fascicoli.

 
Modalità di selezione

I  candidati selezionati saranno invitati a sostenere una prova scritta e un colloquio.

In seguito al colloquio e alla prova scritta, il comitato di selezione stilerà un elenco di riserva di tre candidati.

L’inclusione di un candidato nell’elenco di riserva non è garanzia di assunzione.

Le assunzioni saranno basate sulla disponibilità di posti e di bilancio.

L’elenco di riserva sarà valido fino al 31/12/2020.

 

Presentazione delle domande

Le candidature da legal manager devono essere inviate unicamente per posta elettronica all’indirizzo:

EACEA-HR-SELECTION @ ec.europa.eu

Riferimento: EACEA /2018/01/TA/AD6(2f)/ Legal manager

Termine per la presentazione delle candidature da legal manager: le domande devono essere inviate entro e non oltre venerdì 14 settembre 2018 alle 12. Si prega di controllare il fuso orario.

Condizioni di lavoro

L’autorità che ha il potere di nomina nominerà il candidato prescelto come agente temporaneo, offrendogli un contratto di agente temporaneo AD6 per una durata di due anni. Il contratto può essere rinnovato per un ulteriore anno. Un eventuale rinnovo successivo sarà a tempo indeterminato.

Lo stipendio mensile di base per un agente temporaneo AD6 (1° scatto) ammonta a 5.326,04 euro. Oltre allo stipendio base, i membri del personale possono avere diritto a diverse indennità.

La sede di servizio è Bruxelles (Belgio), dove ha sede l’Agenzia.

 

SCARICA IL BANDO IN PDF

 

 

Check Also

easo logo

Un nuovo responsabile comunicazione all’Easo, l’ufficio asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di un responsabile della comunicazione ...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.