Home » Salario » 5001 - 7500 euro » Responsabili scientifici e architetti all’interno dell’Agenzia europea per i medicinali

Responsabili scientifici e architetti all’interno dell’Agenzia europea per i medicinali

Costituzione elenco di riserva per il posto di:
– EMA/CA/S/047: responsabile scientifico (a breve termine) per le nuove terapie veterinarie, divisione Medicinali veterinari (FGIV)
– EMA/AD/363: architetto d’impresa, divisione Tecnologie dell’informazione (AD 8)
– EMA/CA/L/046: responsabile scientifico (di lungo periodo), ufficio PMI, dipartimento parti interessate (imprese) (FGIV)

Compiti da svolgere
L’Agenzia europea per i medicinali ha la responsabilità di coordinare la valutazione e la vigilanza dei medicinali per uso umano e veterinario in tutto il territorio dell’Unione europea, del Parlamento europeo e del Consiglio e lavora in stretto contatto con la Commissione europea, i 28 Stati membri dell’Unione europea, i paesi SEE-EFTA e molti altri gruppi del settore pubblico e privato.

Mansioni da svolgere
EMA/CA/S/047: responsabile scientifico (a breve termine) per le nuove terapie veterinarie, divisione Medicinali veterinari (FGIV)
Il responsabile scientifico dovrà fornire orientamenti sulle nuove terapie veterinarie e gestire i progetti relativi a nuove terapie e applicazioni per i prodotti immessi di terapia veterinari.
EMA/CA/L/046: responsabile scientifico (di lungo periodo), ufficio PMI, dipartimento parti interessate (imprese) (FGIV)
Il funzionario contribuirà al funzionamento dell’Ufficio delle PMI e garantirà il coordinamento delle attività connesse in seno all’Agenzia.
– EMA/AD/363: architetto d’impresa, divisione Tecnologie dell’informazione (AD 8)
L’architetto d’impresa sarà responsabile per la fornitura di progetti architettonici per i processi di business dell’organizzazione, delle infrastrutture / tecnologie, applicazioni e dati / informazioni.
Interagirà inoltre sulle questioni architettoniche con le autorità competenti degli Stati membri in materia di progetti pertinenti tramite la struttura di governance telematica dell’UE

Requisiti di ammissione
I candidati devono:
–  essere cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione europea oppure dell’Islanda, della Norvegia o del Liechtenstein
– avere formazione universitaria in ingegneria o informatica (EMA/CA/S/047)
– avere formazione universitaria in medicina o farmacia o in materie inerenti il profilo professionale (EMA/CA/L/046 – EMA/AD/363)
– avere esperienza professionale
– avere ottima padronanza della lingua inglese e approfondita conoscenza di un’altra lingua europea

Procedura di candidatura
Le candidature devono essere inviate tramite posta elettronica all’indirizzo selection_procedures@ema.europa.eu seguendo la procedura indicata alla pagina http://www.ema.europa.eu/ema/index.jsp?curl=pages/jobs/2014/09/job_detail_000108.jsp&mid=WC0b01ac058082c615

Scadenza concorso europeo
Il termine per la presentazione delle candidature è fissato per il giorno 24 ottobre 2014 ore 24:00

Scarica il bando completo
Bando 332a

Check Also

logo efsa

Esposizione alimentare, un funzionario scientifico junior all’Efsa

Sei interessato alla valutazione dell’esposizione alimentare? L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), con sede ...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.