Home » ente » Statistica, posto da vicedirettore generale a Eurostat
eurostat

Statistica, posto da vicedirettore generale a Eurostat

Eurostat, il servizio di informazione statistica per l’Unione Europea, cerca un vicedirettore generale (AD15), per la sede di Lussemburgo.

Le domande vanno presentate entro martedì 24 aprile 2018.

Cos’è Eurostat

Eurostat è una direzione generale della Commissione europea. Fornisce all’Unione europea un servizio di informazione statistica di alta qualità per le istituzioni europee, gli Stati membri, i mercati finanziari, la comunità imprenditoriale, i mezzi di comunicazione e il pubblico in generale.

Eurostat è responsabile del coordinamento e rafforzamento della governance del sistema statistico europeo (SSE) allo scopo di offrire a tutti gli utilizzatori un accesso agevole a statistiche tempestive, affidabili e comparabili a livello dell’UE. Eurostat formula inoltre le proposte legislative dell’UE in campo statistico.

La sede di lavoro del vicedirettore generale di Eurostat è Lussemburgo.

Mansioni da svolgere

All’interno di Eurostat, il vicedirettore generale è responsabile delle direzioni B, E, F e G, con un organico di circa 550 persone (compresi il personale a tempo determinato e i tirocinanti). Il vicedirettore generale riferisce in merito al suo operato al direttore generale di Eurostat, che è il responsabile delle statistiche dell’Unione europea.

Il vicedirettore generale coadiuva il direttore generale nella gestione e nell’orientamento strategico generale di Eurostat, con responsabilità specifiche per le direzioni incaricate di «Metodologia, servizi statistici e informatici» (ESTAT.B), «Statistiche regionali e settoriali» (ESTAT.E), «Statistiche sociali» (ESTAT.F), «Statistiche globali delle imprese» (ESTAT.G) e la task force per i «Big Data».

Il vicedirettore generale opera sotto la guida del direttore generale e, in sua assenza, lo sostituisce.

Criteri di selezione

Il candidato ideale deve essere dotato di un grande dinamismo e di eccezionali qualità professionali e possedere le seguenti caratteristiche:

  • eccellenti competenze analitiche,
  • aver conseguito ottimi risultati come leader, dirigente e comunicatore,
  • comprovate competenze interpersonali, decisionali e capacità di negoziazione ad alto livello nonché un’ottima capacità di comunicare in modo efficace ed efficiente con tutti i soggetti interessati.

I requisiti del candidato vicedirettore:

  • Cittadinanza: essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea;
  • Laurea o diploma universitario: un livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa;
  • Esperienza professionale: aver acquisito almeno 15 anni di esperienza professionale post laurea.
  • Almeno 5 anni della suddetta esperienza professionale devono essere stati maturati in una posizione dirigenziale di alto livello;
  • Lingue: avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea e una conoscenza adeguata di un’altra di tali lingue;
  • Limiti d’età: non aver ancora raggiunto l’età normale di pensionamento (66 anni).

 

Modalità di selezione

La Commissione europea sceglierà e nominerà il vicedirettore generale nel rispetto delle proprie procedure di selezione e di assunzione.

I candidati convocati per un colloquio dal comitato consultivo per le nomine della Commissione saranno prima esaminati presso un Assessment center gestito da consulenti esterni.

Le procedure di selezione si svolgeranno esclusivamente in inglese e/o francese.

Presentazione delle domande

Per presentare la candidatura occorre iscriversi via internet su questo sito e seguire le istruzioni.

Il termine ultimo d’iscrizione è martedì 24 aprile 2018, ore 12 (mezzogiorno), ora di Bruxelles.

SCARICA QUI IL BANDO IN PDF

Check Also

sesar

Traffico aereo, un responsabile finanziario per SESAR

L’impresa comune SESAR (progetto di ricerca e sviluppo sulla gestione del traffico aereo del cielo ...

Lascia una risposta