Home » tipo di contratto » determinato » Easo cerca tre esperti: in informazione, in formazione e in asilo
easo logo

Easo cerca tre esperti: in informazione, in formazione e in asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di tre esperti nazionali distaccati (END):

  • un esperto nazionale distaccato in informazione e analisi (RIF.: EASO/2018/SNE/003), durata 6 mesi (rinnovabile);
  • un esperto in materia di formazione (EASO/2018/SNE/004), durata 1 anno (rinnovabile);
  • un esperto in materia di asilo (EASO/2018/SNE/002), durata 1 anno (rinnovabile).

Il termine per la presentazione delle candidature è martedì 15 ottobre 2018.

 

 

Cos’è EASO

L’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo opera con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione pratica tra gli Stati membri dell’Unione europea (UE) in materia di asilo, migliorare l’attuazione del sistema europeo comune di asilo (CEAS) e sostenere gli Stati membri i cui sistemi di asilo e accoglienza sono sottoposti a una pressione particolare.

Più precisamente, l’EASO si occupa essenzialmente di tre compiti:

  • sostenere la cooperazione pratica fra gli Stati membri in materia di asilo soprattutto attraverso attività di formazione;
  • sostenere gli Stati membri sottoposti a una pressione particolare mettendo a disposizione forme di sostegno d’emergenza, tra cui team di sostegno;
  • contribuire all’attuazione del CEAS attraverso la raccolta e lo scambio di informazioni sulle migliori prassi, l’elaborazione di una relazione annuale e l’adozione di documenti tecnici.

La sede dell’EASO è al Porto Grande di La Valletta (Malta).

 

Mansioni da svolgere

L’esperto in informazione e analisi lavorerà nella sezione «Informazione e analisi» (IAS) all’interno dell’unità «Informazione e analisi» (IAU)». La sezione IAS è responsabile di tutte le attività correlate al Sistema d’informazione e documentazione (IDS) dell’EASO, della relazione annuale sulla situazione dell’asilo nell’UE e del sistema di consultazione delle politiche dell’EASO.

L’esperto in materia di formazione in particolare lavorerà nell’unità Formazione e si occuperà principalmente di svolgere la funzione di punto focale dell’EASO per varie attività di realizzazione/aggiornamento/ottimizzazione di moduli: pianificare sviluppi, aggiornamenti e ottimizzazioni, coordinare riunioni con gli esperti inviati in loco ed esterni, valutare il materiale di formazione predisposto e garantirne la qualità.

L’esperto in materia di asilo lavorerà nell’unità Sostegno per l’asilo e si occuperà principalmente di fornire assistenza nell’organizzazione di riunioni per la cooperazione pratica con le organizzazioni competenti e le reti esistenti.

 

Requisiti

Gli esperti devono:

  • essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione europea, della Norvegia o della Svizzera;
  • essere alle dipendenze di una pubblica amministrazione di uno Stato membro dell’Unione europea oppure della Norvegia o della Svizzera o di un’organizzazione governativa internazionale per almeno 12 mesi prima di presentare domanda di distacco;
  • avere almeno 3 anni di esperienza professionale pertinente;
  • avere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell’UE e un’ottima conoscenza della lingua inglese parlata e soprattutto scritta.

Sono quindi  richieste requisiti specifici per le tre figure quanto a studio ed esperienza professionale.

 

Modalità di selezione

La selezione prevede un colloquio e una prova scritta.

Presentazione delle domande

Le candidature ufficiali devono essere presentate entro il termine mediante posta elettronica all’indirizzo:

applications @ easo.europa.eu

Le domande vanno presentate entro martedì 15 ottobre 2018 alle ore 13 (ora di Bruxelles).

SCARICA QUI IL BANDO IN PDF PER L’ESPERTO IN INFORMAZIONE E ANALISI

SCARICA QUI IL BANDO IN PDF PER L’ESPERTO IN MATERIA DI FORMAZIONE

SCARICA QUI IL BANDO IN PDF PER L’ESPERTO IN MATERIA DI ASILO

 

 

 

 

 

Check Also

easo logo

Un nuovo responsabile comunicazione all’Easo, l’ufficio asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di un responsabile della comunicazione ...

Lascia una risposta