Home » Salario » 2501 - 5000 euro » L’Esma seleziona un responsabile appalti
esma autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati

L’Esma seleziona un responsabile appalti

L’Esma, autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati con sede a Parigi in Francia, seleziona un responsabile appalti (SMA/2018/VAC16/AD5).

Le domande vanno presentate entro lunedì 8 ottobre 2018.

Cos’è l’Esma?

L’ESMA è un’autorità indipendente dell’UE istituita il 1° gennaio 2011, la cui missione consiste nel migliorare la tutela degli investitori e promuovere la stabilità e il regolare funzionamento dei mercati finanziari.

Questa missione comprende tre obiettivi:

  • tutela degli investitori;
  • regolarità dei mercati;
  • stabilità finanziaria: rafforzare il sistema finanziario affinché sia in grado di superare gli shock e le turbative derivanti dagli squilibri finanziari, favorendo al contempo la crescita economica.

 

Mansioni da svolgere

L’ESMA sta organizzando una procedura di selezione per la posizione di addetto appalti. La procedura di selezione è finalizzata all’assunzione di un candidato idoneo per il team Finanza e appalti del dipartimento Risorse dell’ESMA.

Il responsabile appalti selezionato dovrà:

  • garantire la conformità alle norme e ai regolamenti dell’UE in materia di appalti;
  • fornire consulenza su questioni generali in materia di appalti;
  • redigere contratti e documenti di appalto, organizzarne la pubblicazione ed eseguire tutte le pertinenti procedure di appalto;
  • fornire consulenza legale in materia di appalti e supporto amministrativo nel corso delle procedure di appalto;
  • partecipare alle negoziazioni e all’apertura e valutazione delle offerte e fornire consulenza;
  • fungere da punto di contatto per le comunicazioni con gli offerenti durante le procedure di appalto.

 

Requisiti

Criteri di ammissibilità:

  • avere almeno un livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa di tre anni attestata da un diploma;
  • essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea o del SEE (Norvegia, Liechtenstein e Islanda);
  • godere dei diritti politici;
  • essere in regola con le leggi applicabili in materia di obblighi militari;
  • fornire le garanzie di moralità richieste dall’esercizio delle funzioni;
  • avere una conoscenza approfondita di una delle lingue dell’Unione europea e una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua dell’Unione;
  • essere fisicamente idoneo all’esercizio delle funzioni previste dall’impiego.

Criteri di selezione:

  • possedere almeno tre anni di esperienza professionale nel settore degli appalti in seno a un’istituzione/agenzia dell’UE;
  • esperienza professionale nella pianificazione e comunicazione di appalti pubblici dell’UE;
  • conoscenza della preparazione, apertura e valutazione delle procedure dell’UE in materia di appalti pubblici;
  • esperienza professionale nella stesura di contratti e nell’interazione/negoziazione con i contraenti;
  • ottima padronanza della lingua inglese, scritta e orale.

 
Presentazione delle domande

Gli interessati devono presentare la candidatura a responsabile appalti all’indirizzo di posta elettronica

vacancies @ esma.europa.eu

entro lunedì 8 ottobre 2018 alle ore 23:59, ora locale di Parigi.

 

Condizioni di lavoro

Alla persona selezionata come responsabile appalti può essere offerto un contratto di lavoro per cinque anni come agente temporaneo, grado Ad5. Un eventuale rinnovo successivo del contratto è, in linea di massima, a tempo indeterminato.

Lo stipendio base è di 4.440 euro.

L’Esma ha sede a Parigi, in Francia.

 

SCARICA QUI IL BANDO IN PDF

Check Also

medico

Un consulente medico all’Easo, l’ufficio asilo

Easo, l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo, è alla ricerca di un consulente medico (MedCOI, ...

Lascia una risposta